mardi, décembre 12, 2006



Genio

Tanto per capirci, Yann Tiersen è quello delle musiche fatate del "Favoloso mondo di Amelie Poulain".
Sono da poco tornato dal suo concerto tenutosi al "Bataclan", un locale veramente vicino a casa mia.

Ma partiamo dall'inizio. Ingresso costatomi la bellezza di 30 euro in prevendita (mai pagato così tanto per un cocerto, ndr), coda chilometrica per entrare che ha messo a dura prova i miei nervi, scelta del posto in galleria per avere una più chiara visione del palco.
Aspettando la Star, si esibisce un gruppetto rock francese di cui francamente non ricordo il nome ma che ha allietato piacevolmente l'attesa che ci separava dal concerto per cui tutti erano giunti fin lì.
Calano le luci principali e cominciano gli effetti speciali: entra Yann! Pezzo Rock 'n' Roll da brividi con lui che passa in rassegna prima l'elettrica, poi la fisarmonica e chiude strapazzando il violino che fino ad oggi non immaginavo potesse essere veramente uno strumento così aggressivo!

Nel giro di dieci minuti mi ritrovo nella platea in basso a saltare e a spintonarmi come un pazzo assieme a un gruppo di francesi che, dopo un'iniziale timidezza, si sono lasciati andare.
Lo so che vi state chiedendo "Ma non era quello di Amelie?!". Il bello è proprio questo: la stessa persona che riesce a comporre musiche incantate come quelle mette su un concerto memorabile dove dimostra di dominare qualsiasi strumento gli passi per le mani. Se ne deduce che Yann Tiersen è davvero un genio, senza esagerazioni.

Quest'uomo ha chiuso il concerto gettandosi fra la folla e cominciando a dimenarsi come un toro scatenato mentre Pablo lo ha afferrato convincendolo a far partire il coro "A la mierda Pinochet!" per festeggiare la morte dell'ex-dittatore cileno.

Mille di questi giorni.

Sipario...

3 Comments:

Anonymous Anonyme said...

Eri entusiasta prima del concerto e lo sei tuttora, il biglietto é stato caro ma almeno Yann Tiersen, non si spaccia per "compagno"... vedi Francesco!!!

Guglie

15:24  
Blogger Rufus in fabula said...

Cosa avrei pagato per vedere Pablo...

21:20  
Blogger dopamine said...

invidia.

13:30  

Enregistrer un commentaire

<< Home