samedi, décembre 30, 2006



Per l'anno che verrà
Viva l'Italia, l'Italia liberata, l'Italia del valzer, l'Italia del caffè. L'Italia derubata e colpita al cuore, viva l'Italia, l'Italia che non muore.
Viva l'Italia, presa a tradimento, l'Italia assassinata dai giornali e dal cemento, l'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura, viva l'Italia, l'Italia che non ha paura.
Viva l'Italia, l'Italia che è in mezzo al mare, l'Italia dimenticata e l'Italia da dimenticare, l'Italia metà giardino e metà galera, viva l'Italia, l'Italia tutta intera.
Viva l'Italia, l'Italia che lavora, l'Italia che si dispera, l'Italia che si innamora, l'Italia metà dovere e metà fortuna, viva l'Italia, l'Italia sulla luna.
Viva l'Italia, l'Italia del 12 dicembre, l'Italia con le bandiere, l'Italia nuda come sempre, l'Italia con gli occhi aperti nella notte triste, viva l'Italia.
L'Italia che resiste.
Sipario...

6 Comments:

Anonymous Anonyme said...

Auguriiiiiiii a tutti di buon anno, si gaspa proprio vero, W l' Italia a cui aggiungerei, W l' Italia Campione del Mondo!

UUUUUUUasoline

11:00  
Anonymous Anonyme said...

Già...e un viva anche a te...giusto perchè hai pisciato giù dal balcone (tra le alte cose...)

mara

17:48  
Anonymous Anonyme said...

Allora la storia del balcone l'ho già vista ( molto da vicino ), e più di una volta... forse si tratta di un antico rito da tirare fuori nei momenti topici, posso solo immaginare quanto avrai bevuto per arrivare a tanto...

Grande Gaspa Auguri e a presto

Guglie

19:08  
Anonymous Anonyme said...

Forse pisciare dal balcone è un segno di riconoscimento tra spezzini..ogni riviera ha il suo gesto..non saprei dire qual'è quello del ponente ma sarà sicuramente più elegante!!
Fabri

19:11  
Anonymous Manu said...

... E viva l'Italia nel mondo... soprattutto quella che sta di casa a "3 rue beaurepaire - 75010 PARIS" :)

Buon anno e.. a tra poco!

20:04  
Anonymous Anonyme said...

viva l italia, viva de gregori ma soprattutto viva la riviera di levante che beve sempre un botto di piu!!!

22:10  

Enregistrer un commentaire

<< Home